3 Luglio 2019

Edizione 2020

FederTrek guarda lontano e punta ad arrivare con forza all’appuntamento del 2020 per dare un segnale forte in contemporanea allo scadere della programmazione finanziaria a disposizione per la sostenibilità energetica ed ambientale, oltre che l’appuntamento della sfida 2020 per la conservazione della natura.

Vogliamo che la Giornata Nazionale del Camminare 2020 diventi una settimana in cui attuare, o anche solo sperimentare, nuove modalità di mobilità urbana pedonale e di formazione della cultura del camminare, a partire dal mondo scolastico. Iniziative come  l’attuazione delle aree “car-free” chiudendo le strade di accesso ai plessi scolastici mezz’ora prima e dopo l’entrata e l’uscita per ridurre caos e possibili; l’andare a scuola a piedi, in modo autonomo o con il Pedibus; l’attuazione di Aree 30” come aree cuscinetto delle aree pedonali o aree particolarmente sensibili.